FSH basale e riserva ovarica

La misurazione dell’FSH basale il 2° o 3° giorno del ciclo ( insieme alla misurazione dell’AMH e alla conta dei follicoli antrali ), é uno degli indicatori di riserva ovarica. L’FSH ( ormone follicolo stimolante ) viene prodotto dall’ipofisi anteriore e insieme all’LH ( Ormone luteotropo ) ha la funzione di indurre il reclutamento, la maturazione e lo sviluppo dei follicoli ovarici.

ghiandola ipofisi anteriore

Ipofisi anteriore

I livelli circolanti di FSH nei primi tre giorni del ciclo sono normali ( inferiori a 10 mUI/ml ) se la riserva ovarica é ben rappresentata, cominceranno a salire man mano che la riserva ovarica ( numero di ovociti rimasti) si comincia ad assottigliare. I valori tra 10 e 15 mUI/ML sono da definire borderline, mentre valori superiori a 15 mUI/Ml depongono per una riserva ovarica francamente ridotta.

Il dosaggio dell’FSH il secondo o terzo giorno del ciclo viene eseguito routinariamente presso la Clinica Villa Mafalda di Roma

Annunci

Nessun commento

Inizia una nuova conversazione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...