Ginecologo fertilità Roma mestruazioni irregolari

Le mestruazioni irregolari o irregolarità mestruale sono la causa più frequente di richiesta di consulenza per un ginecologo della fertilità a Roma o in Italia. L’irregolarità mestruale é una delle spie di mancanza di ovulazione anche se questo non é categorico. Le alterazioni del flusso possono essere di due tipi : nella quantità e nella cronologia. La donna alla ricerca di una gravidanza normalmente é molto attenta alla sua cronologia mestruale e dà molta importanza ai ritardi o agli anticipi della cronologia mestruale o anche alla quantità del flusso mestruale

IRREGOLARITA’ MESTRUALE QUANTITATIVA

Le irregolarità quantitative del ciclo mestruale possono essere legate a situazioni endocrine alterate o alterazioni della morfologia uterina.
La irregolarità quantitativa più frequente é la metrorragia ( mestruazione emorragica) da fibromioma uterino : la presenza di un fibromioma uterino intramurale o sottomucoso può ridurre l’azione emostatica della contrazione uterina alla fine del ciclo mestruale facendo prolungare notevolmente la durata del flusso mestruale.

IRREGOLARITA’ MESTRUALE CRONOLOGICA

La più conosciuta irregolarità cronologica si ha nella sindrome dell’ovaio policistico : nella PCOS le mestruazioni in genere tardano notevolmente e si possono osservare anche lunghi periodi di amenorrea che sono per lo più associati a non ovulazione. I lunghi periodi di amenorrea si osservano soprattutto nelle donne con sindrome ovaio policistico e obese, nelle donne magre invece la regolarità é meglio conservata anche se non é detto che sia conservata anche la cronologia dell’ovulazione.
La paziente quando nota una assenza della mestruazione normalmente entra in notevole ansia soprattutto se é una donna che cerca la gravidanza e che stà seguendo un cammino di terapia della fertilità. La prima cosa che pensa naturalmete é la gravidanza e questo spesso é vero, in altri casi invece il test di gravidanza é negativo e si pone il problema di capire la causa dell’amenorrea. In quei casi 3 esami ci risolvono il dubbio:
1) un dosaggio elevato della Prolattina (PRL) ci fa pensare a una amenorrea da iperprolattinemia
2) un valore molto basso dell’AMH (ormone antimulleriano) e molto alto dell’FSH (ormone follicolo stimolante ) ci faranno pensare a una perimenopausa
3) una ecografia che mostri il tipico aspetto micropolicistico dell’ovaio ( o multifollicolare ) ci fa pensare alla sindrome dell’ovaio policistico (PCOS )

Se desiderate una consulenza online per sterilità di coppia interpellate il dott Franco Lisi

Annunci

2 Risposte a Ginecologo fertilità Roma mestruazioni irregolari

  1. 

    salve ho le mestruazioni 5 o 6 volte l’anno e ho 32 anni. Da 3 anni sono sposata e cerco una gravidanza ma il mio ginecologo mi continua a ripetere che devo prendere la pillola per avere le mestruazioni regolari. Ma se prendo la pillola come faccio a rimanere incinta? che cosa devo fare?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...