Ginecologo della fertilità : come preservare la fertilità in donne che pospongono la gravidanza

marzo 23, 2014 — Lascia un commento

Nel nostro periodo storico la posticipazione della gravidanza é un evento abituale. La gravidanza non raramente viene posticipata di 2 o 3 decadi rispetto all’età di massima fertilità.L’Italia purtroppo ha un triste primato : oltre ad essere il paese con la più bassa natalità al mondo é il paese in Europa in cui la prima gravidanza viene posticipata al massimo. Le ragioni sono svariate : sono soprattutto di ordine economico, occupazionale, abitativo e forse anche un pò culturale ed educativo. Il ginecologo di famiglia ed il ginecologo della fertilità non possono esercitare la loro influenza nel risolvere un problema sociale però possono fornire alle paziente quelle indicazioni per proteggere al massimo la loro fertilità in attesa del momento ritenuto idoneo per la prima gravidanza.

1) Monitorizzare la riserva ovarica : misurare periodicamente il valore dell’FSH basale e dell’AMH che sono i principali indicatori di riserva ovarica e ricordarsi che l’età in cui gli ovociti finiscono e molto variabile da donna a donna

2) Invece del pap test annuale che é assolutamente inutile ( ogni tre anni in assenza di lesioni epiteliali va più che bene) eseguire un tampone batteriologico vaginale per poter  riconoscere e  curare quelle infezioni batteriche che possono determinare la stenosi tubarica ( clamidia, micoplasma, ureaplasma)

3) non usare lo IUD ( spirale ) come contraccettivo nelle nullipare . Lo IUD può determinare infezioni per via ascendente che possono chiudere le tube

4) non fumare : le fumatrici finiscono i propri ovociti 3 o 4 anni prima della non fumatrice. chi si sottopone a fecondazione assistita deve sapere che il fumo riduce le percentuali di successo

5) attenzione al peso, l’eccessiva magrezza e l’obesità hanno entrambe un effetto negativo sulla capacità riproduttiva

 

per completezza vedi l’articolo protezione della fertilità

Annunci

Nessun commento

Inizia una nuova conversazione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...